Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Al via in Prima il confronto su rendiconto e assestamento

Con le prime determinazioni si è avviato in prima Commissione il confronto sul rendiconto del bilancio 2021 e l’assestamento 2022. Due provvedimenti tecnici - così li ha definiti l’assessore al bilancio presentandoli – che la Giunta vorrebbe approvare entro fine luglio.

Il rendiconto 2021, ha spiegato l’assessore, certifica tra l’altro il rispetto del piano di rientro dal disavanzo, i pagamenti delle fatture ai fornitori entro il termine di legge di 30 giorni, gli accantonamenti necessari per gestire il bilancio.

Il 27 luglio è prevista la parifica del rendiconto da parte della Corte de Conti, dopo il provvedimento tornerà in Commissione e in aula per l’approvazione finale.

L’assestamento 2022 è anch’esso un documento tecnico, ha voluto precisare l’assessore, perché recepisce i dati del rendiconto e utilizza l’avanzo vincolato e accantonato sulle risorse non utilizzate nel 2021 dalle direzioni, riportandole per il 2022 sulle stesse direzioni. Le scelte politiche saranno comprese in una variazione di bilancio che l’assessore presenterà in Commissione e su cui è previsto un confronto approfondito.

All’inizio di luglio partiranno le consultazioni online sull’assestamento, che passerà al Cal il 6 luglio.

La Commissione ha anche dato parere positivo sulla norma finanziaria riguardante la Pdl sulla prevenzione e la cura dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione. E’ stato invece rinviato a dopo l’assestamento il parere sul provvedimento per l’iscrizione dei senza fissa dimora nelle liste degli assistiti dalle Asl.

 

La presente comunicazione è mancante di virgolettati e nomi secondo quanto disposto dall’art.9 c.1 della legge 22 febbraio 2000 n.28 in tema di par condicio nei periodi pre elettorali e referendari.