Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Allasia: “Invasione Ucraina è inaccettabile violazione della sovranità”

"L’invasione dell’Ucraina è un’inaccettabile violazione della sovranità di un paese libero e indipendente. Condanniamo ogni aggressione militare, condividiamo le azioni che il governo italiano ha intrapreso, e auspichiamo che la comunità internazionale profonda il massimo impegno per far cessare immediatamente il conflitto", dichiara il presidente del Consiglio Stefano Allasia.
"Al popolo ucraino va la nostra massima solidarietà, anche come Comitato Diritti Umani che da sempre è sensibile al diritto di autodeterminazione dei popoli e rimaniamo a disposizione per dare sostegno al popolo ucraino che risiede in Piemonte.
Il Consiglio regionale è in costante contatto con il console onorario dell’Ucraina, dottor Dario Arrigotti, per seguire l’evolversi della situazione, il Piemonte farà tutto il possibile per aiutare chi in queste ore è stato travolto dalla follia della guerra".

fmalagnino