Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Giornata nazionale per le vittime del Covid

In occasione del 18 marzo, prima Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da Covid-19, istituita per legge nella giornata di ieri, le bandiere di Palazzo Lascaris sono esposte a mezz'asta, in segno di lutto.

“Questa prima giornata in memoria delle migliaia di vittime di Coronavirus – afferma il presidente Stefano Allasia a nome di tutta l'Assemblea regionale – deve essere un momento di riflessione per non dimenticare un periodo drammatico che purtroppo continua e per ricordare tutte le persone che non sono più con noi. Oggi abbiamo bisogno di speranze, di progetti e di unità di intenti per sconfiggere un nemico che si chiama Covid. Mi preme ringraziare tutto il personale sanitario che da oltre un anno lavora in prima linea nella lotta al virus, persone che stanno facendo molto più del loro dovere in senso stretto con uno straordinario spirito di sacrificio”.

Il Consiglio regionale del Piemonte diffonde inoltre in anteprima sui suoi social e sul sito il video di annuncio della mostra “R-Esistiamo con umanità”, una galleria di immagini in bianco e nero scattate dal fotografo Piero Nizzia all’interno dell’ospedale di Cuorgnè.

Gli scatti realizzati all’interno del covid hospital canavesano a gennaio 2021 saranno in esposizione nelle vetrine esterne dell’URP del Consiglio regionale in via Arsenale angolo via Lascaris dal 14 aprile al 14 maggio 2021.

“A tal proposito – prosegue il presidente – gli ordini professionali che rappresentano il personale sanitario sul territorio piemontese saranno insigniti, appena ci saranno le condizioni, dell’onorificenza della presidenza del Consiglio regionale per meriti civili, per onorarne il lavoro, l’impegno, la professionalità e il sacrificio mostrati nel corso del 2020, nella prima fase della pandemia da Covid-19”.

fcalosso