Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Sette giorni in Consiglio

Il Consiglio regionale è stato convocato dal presidente Stefano Allasia, in videoconferenza ma con la presenza dei capigruppo, martedì 23 febbraio, dalle 9.30 alle 20, per l’esame del disegno di legge 127 (Forme associative della medicina generale), la delibera sulle onorificenze, la proposta di legge 60 sulle strade storiche di montagna e diversi atti d’indirizzo. Programmati anche il sindacato ispettivo (9) e il question time (14).

Proseguono in videoconferenza i lavori in Commissione.

Lunedì 22

9.30, terza presidente Claudio Leone, per il parere sulla Dgr per i ristori per le zone montane con l’intervento dell’assessore Vittoria Poggio.

11.30, quinta presidente Angelo Dago, parere preventivo sui criteri previsti nel bando per la rimozione dell’amianto con l’intervento dell’assessore all’Ambiente, Matteo Marnati.

14.30, prima presidente Carlo Riva Vercellotti, per l’illustrazione del maxiemendamento della Giunta regionale al Ddl 129 “Bilancio di previsione finanziario 2021/23”.

Martedì 23

Dalle 9.30 alle 20, Consiglio regionale in videoconferenza.

Mercoledì 24

9.30, seconda presidente Mauro Fava, per l’esame del Ddl Bilancio 21-23 con le informative degli assessori Marco Gabusi e Chiara Caucino per le materie di loro competenza.

12, Conferenza dei capigruppo.

14.30, seconda prosegue l’esame del Ddl Bilancio 21-23 con l’informativa del vicepresidente della Giunta regionale, Fabio Carosso, per le materie di sua copetenza.

Giovedì 25

9.30, gruppo di lavoro sulla legge elettorale

11.30, audizione della quinta con le organizzazioni sindacali dei Vigili del Fuoco sulla allocazione della sede del reparto volo

14.30, quarta presidente Alessandro Stecco, per l’esame della Pdl 131 sulla azienda sanitaria zero.

15.30, Gruppo di lavoro sull’emergenza Covid, presidente Daniele Valle.

Link associati