Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Il Consiglio regionale a Vita Nova

Il Consiglio regionale del Piemonte parteciperà alla manifestazione Vita Nova, la festa del libro online organizzata dal Salone del Libro di Torino in collaborazione con gli editori che si svolgerà dal 4 all’8 dicembre 2020.

Tre gli eventi proposti dal Consiglio regionale nell’ambito della manifestazione:

Se questo libro fosse…

Online sabato 5 dicembre alle 16 su www.salonelibro.it/ita/vita-nova e sui canali social di @crpiemonte (Twitter, Facebook, Instagram)

L’evento, realizzato dal Consiglio regionale in collaborazione con il Settore Promozione dei beni librari e archivistici, editoria ed istituti culturali della Giunta regionale, i piccoli editori piemontesi e con la rete delle biblioteche pubbliche del Piemonte, vuole promuovere la media e piccola editoria locale.

L’idea è quella di riprodurre con altri linguaggi - che vadano oltre la lettura dei brani – le emozioni e l’immaginario del libro: se questo libro fosse una fotografia, un'immagine, una musica, un luogo, un oggetto, un monologo…. La lettura è sempre evocativa: scorrendo le righe di un romanzo ci viene in mente un luogo, una canzone, una persona, una fotografia, un simbolo.
Dopo un breve saluto del presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia e dell'assessore alla Cultura Vittoria Poggio, ogni libro presentato avrà a disposizione quattro minuti circa durante i quali la voce narrante dello scrittore Giovanni Del Ponte invoglierà chi ascolta ad approfondire la lettura con immagini, narrazioni e fotografie legate al racconto. Verranno così fatti conoscere alcuni tra i volumi più apprezzati e richiesti in prestito dai lettori delle biblioteche piemontesi, attraverso una varietà di linguaggi (foto storiche, video, interviste, melodie, illustrazioni e disegni in presa diretta).

 

Ricordando Gianni Rodari

Video online domenica 6 dicembre alle ore 16 su www.salonelibro.it/ita/vita-nova e sui canali social di @crpiemonte

La manifestazione Vita Nova sarà l'occasione per trasmettere in anteprima il video documentario “Omegna-Rodari binomio fantastico”. Il video racconta il forte legame umano e letterario del più grande favolista italiano con la sua città natale. L’evento si inserisce nelle celebrazioni per il centenario dalla nascita di Rodari realizzate dalla Città di Omegna attraverso il Parco della Fantasia a lui dedicato, unitamente a molti partner tra cui il MUSLI - Museo della Scuola di Torino e con il sostegno del Consiglio regionale del Piemonte.

 

Il libro Cuore e Torino. Tra fiction e realtà

Online dal 4 all’8 dicembre 2020 sui social di @crpiemonte (Twitter, Facebook, Instagram)

Quattro brevi fotoracconti illustrano il legame importante fra alcuni luoghi di Torino e le vicende narrate nel libro Cuore di Edmondo De Amicis. Partendo dai testi del famosissimo romanzo per ragazzi e dalle immagini della Torino di fine ‘800, verrà proposto un confronto con gli stessi luoghi della città, così come appaiono oggi.
Un videoclip racconterà poi la scuola ai tempi di Cuore, rievocando l’atmosfera ottocentesca attraverso le riprese di un’aula scolastica dell’epoca, ricostituita dal MUSLI a Palazzo Barolo, dove sono conservati cimeli e materiali legati al libro Cuore e al suo autore. Il video sarà accompagnato dalla lettura di un episodio di Cuore che sottolinea l'importanza della vita a scuola e ne attualizza la dimensione corale.
L’evento è realizzato dal Consiglio regionale con la preziosa collaborazione della Fondazione Tancredi di Barolo – MUSLI Museo del Libro e della Scuola.

 

Link associati