Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Nuovi percorsi di cura e reinserimento per internati

“Dopo gli Ospedali psichiatrici giudiziari e oltre le Residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza. Nuovi percorsi di cura e reinserimento” è il titolo della mostra che s’inaugura lunedì 18 novembre alle 17 nella Sala Urp del Consiglio regionale del Piemonte, in via Arsenale 14, a Torino.

Dopo il saluto del vicepresidente del Consiglio regionale Mauro Salizzoni intervengono la presidente dell’Associazione Dottor Luigi Fiori – Fatebenefratelli per le Nuove Povertà Onlus Vanda Braida, la responsabile e l’educatore della Residenza San Michele di Bra (Cn) Grazia Ala e Andrea Zacchello, il responsabile della Residenza Anton Martin di San Maurizio Canavese (To) Alessandro Jaretti Sodano e il garante regionale delle persone detenute Bruno Mellano.

Curata dall’Associazione Dottor Luigi Fiori – Fatebenefratelli per le Nuove Povertà Onlus, la mostra intende presentare i primi significativi risultati e le pionieristiche attività messe in campo dalle due Residenze attive in Piemonte attraverso l’esposizione di piccoli manufatti, quadri, disegni, fotografie e materiali prodotti nei laboratori artistici e ricreativi dai pazienti internati nelle strutture sanitarie individuate dalla Regione Piemonte.

Aperta fino al 4 dicembre, la mostra è visitabile dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 15.30 e il venerdì dalle 9 alle 12.30.