Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

51esima edizione della Festa del Piemonte

Il presidente del Consiglio regionale, Stefano Allasia, parteciperà domenica 21 luglio alla 51esima edizione della “Festa dël Piemont al Còl ëd l'Assieta” che ricorda un evento fondamentale della storia del Piemonte, il 272esimo anniversario della Battaglia dell'Assietta.

"Noi autri i bogioma nen disse il Conte di San Sebastiano quasi 300 anni fa su questo pianoro, “non ci muoviamo”. In questa frase credo che ci sia tutto lo spirito del nostro essere Piemontesi. Oggi come ieri abbiamo il dovere noi tutti di difendere la nostra terra, questo Piemonte ricco di storia, tradizioni, con grande capacità innovative, imprenditoriali, perché noi siamo un popolo di grande lavoro", commenta Allasia.

L'appuntamento è organizzato dall'Associazione Festa dël Piemont al Col ëd l'Assieta. Il programma della giornata prevede l'alzabandiera dei drappi degli stati che parteciparono alla battaglia (Piemonte, Francia, Spagna e Austria) della bandiera italiana ed europea. A seguire verrà celebrata la S. Messa in lingua piemontese dal Cappellano Militare don. Diego Maritano e poi i partecipanti si trasferiranno all'obelisco per gli onori ai Caduti.
Infine alla casa cantoniera-rifugio Assietta il Coordinamento rievocazioni storiche 1600-1700 farà rivivere gli episodi salienti della battaglia con una rievocazione a fuoco a cui parteciperanno figuranti con uniformi ed armi fedelmente riprodotte.

La giornata precede idealmente un'altra importante ricorrenza che interesserà il Piemonte l'anno prossimo, il 50esimo anniversario dell'istituzione delle Regioni, che vedrà la regione capofila di eventi e manifestazioni lungo tutto il 2020.

fmalagnino