Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Carnet de voyage a Palazzo Lascaris

Dal 20 marzo è aperta la mostra “Carnet de voyage a Palazzo Lascaris”. I migliori disegni realizzati dal vivo dagli studenti del Primo Liceo Aristico di Torino e da numerosi professionisti sono esposti nella Biblioteca della Regione Piemonte (via Confienza 14 a Torino) fino al 3 maggio 2019.

Più di 150 persone sono state coinvolte nella preparazione delle opere esposte: in due giornate, il 22 febbraio e il 1° marzo, gli studenti del Primo Liceo Artistico statale di Torino e numerosi professionisti del disegno hanno ‘invaso’ il cortile d’onore e le sale auliche del palazzo barocco che è sede del Consiglio regionale del Piemonte per fissare su carta, con matite e pennelli, le forme architettoniche dell’edificio. Alcuni disegnatori sono arrivati appositamente da Parigi, Roma, Brescia, Ferrara, Treviso, Firenze, Genova.

Le due sessioni di disegno dal vivo hanno prodotto decine di opere, nella mostra sono esposti 132 carnet che comprendono le immagini più significative selezionate da una commissione di esperti e dalla curatrice Ivana Mulatero. Oltre ai disegni realizzati per l'occasione nelle sale della Biblioteca sono esposti alcuni esempi di Carnet de Voyage di repertorio realizzati in diverse zone del Piemonte: da Cuneo alla Valchiusella a Casale Monferrato, dal Museo Egizio alla Cappella della Sindone e alla Venaria Reale.

L’intero progetto – che comprende anche il catalogo della mostra – è stato organizzato in collaborazione con la Fondazione Peano, l’Alliance Francaise di Cuneo e il Primo Liceo Artistico di Torino.

Alla presentazione i saluti istituzionali di una consigliera regionale Pd: "Ringrazio la Fondazione Peano che ha voluto portare qui questa bella iniziativa: questa mostra darà la possibilità a noi che lo viviamo ogni giorno ed ai visitatori di conoscere ed ammirare sempre di più il bellissimo palazzo che ci ospita. I disegni fatti con grande capacità e attenzione dagli artisti tramettono anche a noi l'emozione che hanno provato loro scoprendo le architetture e le decorazioni di Palazzo Lascaris".

La curatrice della mostra, Ivana Mulatero, ha sottolineato l'importanza del progetto artistico e formativo: "La tradizione del Carnet de voyage ci riporta al Grand Tour, ai viaggi culturali fatti per conoscere e capire. Questa iniziativa, rara in Italia, vuole mettere l'accento sull'importanza di osservare con attenzione e con calma, da vero “testimone oculare” dei fatti e dei luoghi, per fissare sui taccuini di viaggio le immagini e le emozioni".

Alla presentazione hanno partecipato: Roberta Ingaramo presidente della Fondazione Peano di Cuneo e la dirigente scolastica del Primo Liceo Artistico statale di Torino Elisabetta Oggero.

I fatti in breve

Biblioteca della Regione

Via Confienza 14 - Torino

Fino al 3 maggio 2019

Lunedì - giovedì: 9 –12.30 e 14.30-16

Venerdì 9-12.30

Ingresso gratuito