Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Gianduja e Giacometta a Palazzo Lascaris

È stata ricevuta oggi, 27 febbraio, dal presidente del Consiglio regionale Nino Boeti e dal consigliere segretario Valter Ottria una delegazione della Famija Turinéisa, guidata dalla sua presidente Daniela Piazza e con numerosi figuranti in abiti d’epoca per la tradizionale visita istituzionale.

La storica associazione dal 1926 ha promosso il rilancio delle figure di Gianduja e Giacometta, maschere che rappresentano per eccellenza la tradizione del Carnevale torinese.

Gianduja (Giovan d’la doja, Giovanni del boccale, con riferimento al suo “debole” per il vino) è nato ufficialmente nel 1808 ma deriva direttamente da un burattino del ‘700.

Quest’anno Gianduja è interpretato da Michele Franco mentre al suo fianco troviamo ad accompagnarlo sua moglie Giacometta, interpretata da Tina Scavuzzo.