Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Il futuro della Sanità pubblica

Il titolo del convegno è “I prossimi 40…” e si riferisce, nel quarantennale del Sistema sanitario nazionale, al futuro della salute pubblica in Italia. Si tiene a Novara, con la partecipazione di relatori di altissimo livello, organizzato dal Consiglio regionale del Piemonte.

L’appuntamento è il 12 gennaio, dalle 9.30 alle 13, presso l’ Aula Magna della Facoltà di Medicina di via Paolo Solaroli 17.

I lavori sono introdotti e moderati da Domenico Rossi, Consigliere Regionale Presidente della Commissione Sanità e i saluti Istituzionali portati da Nino Boeti, Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, da Mario Minola, Direttore generale dell'AOU Maggiore di Novara e da Arabella Fontana - Direttore generale dell'ASL di Novara

Dalle 10 gli interventi: Luisa Isabella (in rappresentanza degli studenti Facoltà di Medicina dell’UPO) parla di “Una sanità da costruire: orizzonti e nuove sfide”; il Professor Renato Balduzzi (già Ministro della Salute e membro del CSM) tratta de “La salute tra diritti e risorse finite”. Il Professor Gian Carlo Avanzi  (Rettore dell’Università del Piemonte Orientale) interviene su “Il contributo della medicina universitaria alla sanità pubblica: passato, presente e futuro”

Dalle  11.15 si apre la Tavola rotonda: “Le sfide che abbiamo di fronte”, modera la professoressa Nerina Dirindin, con Mariella Enoc (Presidente Ospedale 'Bambin Gesù' Roma), Augusto Ferrari (Assessore al Welfare della Regione Piemonte), Federico D’Andrea (Presidente Ordine dei Medici), Paola Sanvito (Presidente Ordine delle Professioni infermieristiche), Massimo Pregnolato (in rappresentanza di CGIL, CISL e UIL).

Alle 12.30 le  Conclusioni di Antonio Saitta, Assessore alla Sanità della Regione Piemonte