Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Istruzione, saranno 534 le autonomie scolastiche

Parere favorevole a maggioranza da parte della sesta Commissione, presieduta da Daniele Valle, sulle due proposte di delibera della Giunta illustrate dall’assessora all’Istruzione, Gianna Pentenero, relative al piano regionale di revisione e dimensionamento della rete scolastica e al piano dell’offerta formativa delle scuole superiori per l’anno scolastico 2019-2020.

In tema di dimensionamento le autonomie scolastiche passano da 540 a 534, di cui 340 istituti comprensivi, cui vanno aggiunti 12 centri provinciali per l’istruzione degli adulti (Cpia).

Per quanto riguarda l’offerta formativa, sono state accolte tutte le richieste inserite nei piani provinciali su nuovi indirizzi, articolazioni e opzioni per gli istituti professionali, tecnici e licei, ad esclusione di quelle in contrasto con i criteri approvati lo scorso luglio dal Consiglio regionale. Nuovi indirizzi sono stati istituiti nelle province di Alessandria e Cuneo e nella Città metropolitana di Torino.

Le delibere saranno votate in Giunta nella seduta di domani 30 novembre.