Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Nuova legge elettorale: decise le consultazioni

Nella seduta odierna della Commissione Bilancio, presidente Vittorio Barazzotto, è iniziato l’esame delle cinque proposte di modifica della legge elettorale: la 47 e la 312 del centrosinistra, la 128 del centrodestra, la 304 trasversale tra maggioranza e opposizione e la 107 presentata da enti locali.

Sono state indette consultazioni online, con invio delle osservazioni entro lunedì 15 ottobre, oltre che sulle cinque proposte di rinnovo della legge elettorale, anche su due proposte di modifica statutaria inerenti l’innalzamento del numero dei possibili assessori esterni nonché su una ulteriore proposta che disciplina la sospensione dalla carica di consigliere regionale per i membri dell’Assemblea nominati assessori.

Sulle medesime proposte di legge, nel pomeriggio del giorno 15, verranno consultate in Commissione le associazioni che rappresentano gli enti locali: Anci (associazione nazionale comuni italiani), Anpci (Associazione nazionale piccoli comuni italiani), Uncem Piemonte (Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti montani) e Legautonomie Piemonte.

Nella stessa data è stata fissata pure una audizione con i comuni che hanno presentato la proposta di legge 107 “Norme per l’elezione del Consiglio regionale e del Presidente della Giunta” e, cioè, Canosio, Druogno, Ostana, Alpette e Pomaretto.