Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Biglietti elettronici, GTT in Commissione

La commissione Trasporti, presieduta da Nadia Conticelli, ha ricevuto oggi in audizione i vertici del Gruppo Torinese Trasporti in merito all'entrata in vigore del nuovo sistema di tariffazione elettronica che nelle ultime settimane ha creato parecchi disagi agli utenti.

Alle numerose domande rivolte loro dalla presidente e dai consiglieri Luca Cassiani (Pd), Andrea Tronzano (Fi), Silvana Accossato (Leu), Benito Sinatora (Lega Nord), hanno risposto per Gtt: Giovanni Foti (amministratore delegato), Francesco Panico (politiche tariffarie), Claudio De Consoli (comunicazione), Paolo Sandri (tariffazione elettronica).

Dopo aver spiegato le nuove modalità della bigliettazione elettronica, i dirigenti dell'azienda torinese di trasporto pubblico hanno rassicurato i consiglieri: "E' stato messo in atto un grande cambiamento tecnologico e di mentalità che ha creato alcuni problemi, in questo primo periodo abbiamo fatto tesoro di tutte le segnalazioni che ci sono arrivate e risolto alcuni dei problemi immediati. Abbiamo la volontà di migliorare il sistema di bigliettazione ed anche la comunicazione ai clienti - hanno assicurato - entro la fine dell'anno non ci saranno più biglietti cartacei, ma ragioneremo ancora sulla soppressione dei Carnet di biglietti che molti invece ci chiedono di ripristinare".  

Sulla questione della gara per l'acquisto per un valore di 80 milioni di euro dei nuovi bus, l'amministratore delegato Gtt Foti ha detto che "La gara è in corso, è in atto una trattativa negoziata con cinque aziende, credo che entro la fine del mese arriveremo alla conclusione".