Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Comital, Capigruppo chiedono attenzione

Domani, mercoledì 6 giugno, scadono i termini per la presentazione del concordato Comital: 110 lavoratori rischiano il posto e la Conferenza dei Capigruppo del Consiglio regionale del Piemonte esprime grande preoccupazione e invita tutte le parti coinvolte a tenere alta l’attenzione sulla vicenda. Per tutti i gruppi rappresentati a Palazzo Lascaris è da ritenersi incomprensibile che la vertenza Comital non trovi una soluzione dopo tutte le ipotesi che nei mesi scorsi erano state prospettate.

La Comital nel luglio dello scorso anno aveva annunciato la chiusura e il contestuale licenziamento di tutti i dipendenti. Dopo tre mesi e mezzo di mobilitazioni, con presidio davanti ai cancelli dell'azienda, i lavoratori hanno ottenuto il ritiro dei licenziamenti e l'accesso agli ammortizzatori sociali. Per il raggiungimento di tale obiettivo è stato importante anche il sostegno delle istituzioni e del Consiglio regionale del Piemonte.