Sette giorni in Consiglio

Il Piano regionale sui rifiuti speciali e quello su mobilità e trasporti sono i primi punti all’ordine del giorno nella seduta del Consiglio regionale di Martedì 16 gennaio (orario 1013 e 14.3019).

Il programma dei lavori comprende anche il Testo unificato delle proposte di legge 240 e 269 “Disposizioni in materia di prevenzione e contrasto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo” e un disegno ed una proposta di legge sull’attività venatoria (il secondo licenziato con voto negativo dalla terza Commissione). Oltre ad un nutrito elenco di atti d’indirizzo, l’ordine del giorno è completato dal sindacato ispettivo (9.30) e dal question time (14.30).

Le Commissioni focalizzeranno la propria attività sull’esame del disegno di legge “Bilancio di previsione finanziario 2018-2020” con l’intervento dei vari assessori regionali per l’illustrazione dei capitoli di bilancio concernenti le varie deleghe. La Prima si riunirà lunedì 15 alle 14.30 mentre, mercoledì 17, alle 9.30 si riunisce la seconda e alle 14.30 la terza. La quarta terrà la seduta lunedì 15 alle 10 invece, giovedì 18, toccherà alla quinta (9.30) e alla sesta (14). Oltre al Bilancio di previsione la prima ha inserito nell’ordine del giorno la pdl 259 sugli interventi a favore delle vittime di reati e la pdl 273 in tema di assegni vitalizi. La Commissione Sanità, invece, esaminerà anche delle proposte di deliberazione sull’edilizia sanitaria e la proposta di legge 82 sulla tutela della salute e sulla valutazione del danno sanitario. Infine, in quinta Commissione, è in programma l’informativa dell’assessore regionale all’Ambiente sulla ricostruzione della centrale termoelettrica di Rivalta T.se.

Link associati