Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Patrimonio del Bilancio 2018-2020 della Regione

Nella seduta della prima Commissione dell’8 gennaio, il vicepresidente della Giunta regionale ha illustrato la parte del Bilancio di previsione 2018-2020 della Regione Piemonte concernente il Patrimonio.

La relazione ha suscitato le domande dei commissari delle opposizioni ed è emerso che i risparmi rispetto al costo delle locazioni e dei connessi costi di funzionamento, in parte già in atto, dipendono dal programma di dismissione dei contratti di locazioni in relazione al completamento del Palazzo unico della Regione Piemonte in costruzione al Lingotto.

La relazione della sede unica, infatti, dovrebbe portare benefici organizzativi e logistici, oltre a risparmi nella gestione del patrimonio immobiliare regionale.

In mattinata si è invece riunita la Commissione Sanità, che ha iniziato l’esame di due provvedimenti: il disegno di legge 286, “Bilancio di previsione finanziario 2018-2020”, per l’espressione del parere consultivo relativamente alle materie di competenza e la proposta di deliberazione n 280, che prevede modifiche e integrazioni agli interventi di riqualificazione di assistenza sanitaria nella Città di Torino.

Entrambi i provvedimenti sono stati illustrati ai commissari dall’assessore regionale alla Sanità. La discussione avrà luogo nelle prossime sedute.

Nel tardo pomeriggio, una congiunta di prima e terza Commissione ha proseguito l'esame del disegno di legge 258  "Promozione della cittadinanza". Si è proceduto con la presentazione degli emendamenti al testo da parte delle opposizioni, alla presenza dell'assessore competente.