Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Sette giorni in Consiglio

Il “Riconoscimento degli Ecomusei del Piemonte” è il primo argomento all’esame dell’ultima seduta plenaria del Consiglio regionale prima della pausa estiva, martedì 31 luglio (orario 10-13 e 15-17). Oltre al Piano regionale sul dimensionamento scolastico per il 2018/19, all’ordine del giorno anche un numeroso elenco di atti d’indirizzo, oltre al sindacato ispettivo, alle 9.30 e al question time alle 14.30. La chiusura anticipata dei lavori d’Aula, è motivata dalla convocazione, martedì 31 alle 17, della Commissione Consultiva per le Nomine.

Ultime sedute prima della pausa estiva anche per le Commissioni permanenti: lunedì 23, alle 9.30, la Commissione Sanità (presidente Domenico Rossi) tiene l’audizione con il direttore generale della Città della salute e della scienza sul servizio di pulizia e sanificazione dell’azienda ospedaliera. Alle 10.30, prosegue in ordinaria con l’informativa dell’assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, sulla rimodulazione del Piano regionale di prevenzione, l’inizio esame delle proposte di legge sull’istituzione del Fattore famiglia e il parere consultivo sul Documento di economia e finanza regionale (Defr). Nel pomeriggio, alle 14, si tiene l’audizione della Commissione Bilancio (presidente Vittorio Bazzotto) con i rappresentanti delle Rsu del Csi Piemonte mentre, alle 14.45, continua in ordinaria per proseguire l’esame del disegno di legge annuale di riordino, il cosiddetto “Omnibus”.

Mercoledì 1 agosto, alle 9.30 si riunisce la seconda Commissione (presidente Nadia Conticelli) e, alle 14.15, la terza (presidente Raffaele Gallo), per il parere di consultivo sul Defr e, per quanto concerne la seduta pomeridiana, per l’inizio della discussione generale sul “Riordino delle norme in materia di agricoltura e sviluppo rurale” (ddl 289).

Link associati