Universo donna - Tra passato e futuro

Prosegue, fino al 13 settembre, nella Sala espositiva dell’Urp del Consiglio regionale del Piemonte, in via Arsenale 14/G, a Torino, la mostra "Universo donna - Tra passato e futuro”.

L’allestimento, curato dalla Compagnia Artisti e Autori e inaugurato lunedì 31 luglio, è costituito da ventiquattro opere d’arte varia, dal figurativo all’astratto, sul variegato mondo femminile. Dodici di esse verranno giudicate da un’apposita commissione e le migliori premiate, sempre all’Urp, mercoledì 13 settembre.

Moderate dal dirigente del settore Informazione dell'Assemblea Cosimo Poppa, sono intervenute la presidente della Compagnia Giusy Patti e la regista Annarita Soddu, autrice del cortometraggio “Di Rosa e d’Azzurro: storia di donna”, sul tema dello stalking, che è stato proiettato nel corso dell’incontro.

"La nostra intenzione - ha dichairato Giusy Patti - è ampliare di anno in anno l'angolo visuale sul mondo delle donne utilizzando l'arte come strumento educativo. A tal fine abbiamo siglato un accordo con l'Istituto professionale per i Servizi pubblicitari Albe Steiner di Torino per la realizzazione di dieci progetti di comunicazione che verranno presentati a novembre in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne". 

La mostra è visitabile dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 15.30 e il venerdì dalle 9 alle 12.30.

I fatti in breve

  • Inaugurata il 31 luglio all'Urp del Consiglio regionale la mostra "Universo donna - Tra passato e futuro”.
  • L’allestimento, curato dalla Compagnia Artisti e Autori, è costituito da ventiquattro opere d’arte varia, dal figurativo all’astratto, sul variegato mondo femminile. Dodici di esse verranno giudicate da un’apposita commissione e le migliori premiate, sempre all’Urp, mercoledì 13 settembre.
  • La mostra, visitabile dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 15.30 e il venerdì dalle 9 alle 12.30, rimane aperta fino al 13 settembre.

Link associati