Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

La Prima Commissione approva l’Omnibus 2017

Con l’approvazione degli ultimi articoli - illustrati dagli assessori regionali Gianna Pentenero e Antonella Parigi e dal vicepresidente della Giunta regionale, Aldo Reschigna - la Prima Commissione, presidente Vittorio Barazzotto, ha licenziato a maggioranza nella seduta del 24 luglio il disegno di legge di riordino dell'ordinamento regionale per il 2017, il cosiddetto provvedimento Omnibus.

Tra le ultime disposizioni approvate, quella che promuove l’inserimento occupazionale delle persone svantaggiate e dei soggetti con disabilità, affidando all’Osservatorio regionale sulla cooperazione l’effettiva applicazione delle norme. È stata anche rimodulata la legge del 2009 sulle piste da sci, con particolare riferimento alla disciplina delle attività di volo in zone di montagna e precisando anche meglio le norme di comportamento a carico degli sciatori. Con un emendamento dell’Ufficio di presidenza dell’Assemblea legislativa viene razionalizzato il rimborso delle spese di viaggio per i componenti della Commissione di Garanzia.

È stata poi eliminata la norma che disponeva la soppressione del Coresa, Consiglio regionale di sanità e assistenza.

Licenziata a maggioranza anche la proposta di deliberazione in tema di criteri di utilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata, prenotata per la seduta d’Aula di martedì 25 luglio.

Link associati