Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Stampe popolari e religiosità dei Walser

Un carattere peculiare delle popolazioni Walser è rappresentato da un profondo e sincero sentimento religioso. La fede nella chiesa cattolica di Roma ha animato gli spiriti  fino al periodo della riforma protestante, allorchè molte comunità svizzere hanno seguito questa nuova via.

I Walser, popolo di origine alemanna proveniente dal Vallese, occuparono l’amena conca dell’alta Valle Anzasca, iniziando così la colonizzazione attorno al Monte Rosa.

Quelle antiche genti seppero sfruttare al meglio quanto offerto loro dagli alpeggi d’alta quota e con la loro capacità di adattamento diedero origine ad una tra le più caratteristiche comunità alpine, tramandando, di generazione in generazione, lingua, usanze e cultura.

La stessa religiosità - vissuta attraverso la produzione di pregiate stampe - è l’argomento della mostra curata da Guido Cavalli, e organizzata con il supporto del Consiglio regionale del Piemonte presso la Biblioteca della Regione Piemonte.

 

L’inaugurazione della mostra “Le stampe popolari e la religiosità dei Walser del Monte Rosa”si terrà mercoledì 5 aprile 2017, alle ore 17, presso la Biblioteca della Regione Piemonte “Umberto Eco” (via Confienza, 14 Torino).

 

mbocchio

Link associati