Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Il mercato degli Emirati arabi uniti

“Per rilanciare l’economia piemontese serve uno scatto d’orgoglio”. Così la vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, Daniela Ruffino, ha introdotto a Palazzo Lascaris i lavori del convegno “Il mercato degli Emirati Arabi Uniti e le imprese italiane”, tenutosi il 9 marzo in sala Viglione.

Ruffino ha continuato salutando i moltissimi operatori economici presenti e aggiungendo che “i potenziali contatti commerciali con l’estero sono stati e saranno sempre di più, fondamentali per le nostre aziende.  Sono molte e lodevoli le iniziative promosse ormai da anni dalla Regione, dagli enti locali e camerali, finalizzate a promuovere il nostro export e il nostro territorio anche dal punto di vista turistico. Ma per rendere tali azioni più incisive sarebbe opportuno un maggiore coordinamento e sinergia  tra chi le organizza, tra pubblico e privato.”.

L’incontro è stato organizzato dall’associazione Novapangea, insieme con la Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti (IICUAE), con il patrocinio della Regione Piemonte. L’occasione è stata anche il TIEF (Turin Islamic Economic Forum), che si è svolto nel capoluogo piemontese il 6 e 7 marzo. La presidente di Novapangea, Alessandra Campia, ha posto l’accento sulla necessità che gli imprenditori piemontesi comprendano appieno l’importanza di internazionalizzare il loro prodotto o servizio.

Mauro Marzocchi, Segretario Generale della IICUAE ha illustrato le nuove opportunità di business in quei Paesi, mentre il professor Paolo Biancone è intervenuto per approfondire il tema della finanza islamica e della Certificazione Halal.

Secondo Campia, “si è assistito negli anni a delocalizzazioni improvvisate, vendite di aziende o scelte dettate da un individualismo che ha non più ragione di esistere. Questo sta mettendo a rischio un immenso patrimonio che ha contraddistinto da sempre il nostro Paese”.