Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Lavori in Commissione,13 febbraio

La Commissione Bilancio presieduta da Vittorio Barazzotto, nella prima parte di seduta del 13 febbraio ha svolto due informative: una relativa al sistema delle partecipazioni regionali in materia di Information and Communication Technologies (ICT), l'altra al sistema di valutazione del personale dipendente regionale.

Nella prima l'assessora regionale alle attività produttive Giuseppina De Santis, ha illustrato la situazione finanziaria e progettuale delle società partecipate impegnate nel ICT, in particolare Csi Piemonte, 5T S.r.l. e Csp. Ne è seguito un breve dibattito: il consigliere Mauro Campo (M5s), ha evidenziato di come la Giunta regionale a tal proposito non abbia ancora le idee chiare sulle strategie da attuare, mentre il capogruppo Marco Grimaldi (Sel) ha sottolineato in particolare la mancanza di coordinamento tra il settore pubblico e privato.

L'assessore al personale Giovanni Maria Ferraris nella sua comunicazione relativa al sistema di valutazione del personale dipendente, ha dichiarato che sono state rispettate tutte le procedure secondo le modalità di legge.

Infine in accordo con l'assessore al bilancio Aldo Reschigna, è stata fissata per il 27 febbraio la data di inizio delle consultazioni al disegno di legge relativo al bilancio di previsione finanziario 2017-2019.

Il bilancio di previsione espone separatamente l'andamento delle entrate e delle spese riferite ad un orizzonte temporale di almeno un triennio, definito in base alla legislazione statale e regionale vigente e al documento di programmazione dell’ente, ed è elaborato in termini di competenza finanziaria e di cassa con riferimento al primo esercizio e in termini di competenza finanziaria per gli esercizi successivi.