Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Lavori in Commissione, 1 agosto

In quarta Commissione, presieduta da Domenico Ravetti, nella seduta del 1 agosto è stata accolta all'unanimità la questione pregiudiziale, volta a spostare a settembre la votazione del parere preventivo alla proposta di deliberazione della Giunta regionale “Revisione della residenzialità psichiatrica. Integrazioni a DGR n. 30-1517/2015 e smi”.

Si terrà quindi l’8 settembre la seduta per dare il via libera con il parere obbligatorio ma non vincolante sul provvedimento che dispone la revisione del sistema dei servizi residenziali per la psichiatria, un insieme di norme molto articolato e complesso che riguarda il Piano di azione per la salute mentale in Piemonte, la revisione della residenzialità psichiatrica, le Scale di valutazione, nonché l’analisi della residenzialità psichiatrica in Piemonte.

Sono intervenuti consiglieri di maggioranza e opposizione, concordando sulla necessità di un ulteriore approfondimento del testo. Era presente l’assessore Augusto Ferrari, che ha preso atto della decisione della Commissione.