Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Viaggio per la cultura della legalità

Quaranta ragazzi delle scuole superiori piemontesi, vincitori del concorso "Cultura della legalità e dell'uso responsabile del denaro" anno scolastico 2015-2016 indetto dall'Osservatorio usura del Consiglio regionale, hanno partecipato il 31 maggio a un viaggio studio nel milanese per visitare i beni confiscati alla ‘ndrangheta che opera in Lombardia.

Nella mattinata si è svolta la visita alla casa di Giorgio Ambrosoli, assassinato nel 1979, quindi al Padiglione di Arte contemporanea, per rievocare la strage di servitori dello Stato del 1993, infine al giardino dedicato Lea Garofalo. A ogni tappa i rappresentanti dell'associazione libera di Milano, hanno illustrato gli eventi tragici che costituiscono il giro della memoria. Era presente il consigliere delegato all'Osservatorio sull'usura.

Nel pomeriggio ci si è trasferiti a Cisiliano, presso la “Masseria”, un ex ristorante confiscato alla mafiaVero e proprio bunker mascherato da ristorante e da sala di ricevimento per eventi, incorniciata da una amena location (giardini, piscina, fattoria) la Masseria era il quartier generale della ‘ndrina nel quale al riparo da occhi indiscreti, sotto l’ingannevole copertura dell’attività di ristorazione, si muovevano le fila del clan mafioso.

Usura, estorsione ai piccoli imprenditori del territorio minacciati e percossi nei locali della struttura, rifugio e nascondiglio per latitanti, racket nel campo degli immobili e del gioco d’azzardo e corruzione di politici, avvocati e imprenditori collusi erano le principali manovre della famiglia Valle. Affiliati al più grande clan dei De Stefano si erano spostati in Lombardia negli anni ‘70 in seguito alle sanguinose faide di mafia con altre famiglie di Reggio Calabria per cui si sono visti costretti ad emigrare. Qui gli studenti hanno incontrato Don Massimo Mapelli che con la Caritas oggi gestisce la struttura.  (Servizio di Giovanni Monaco)

 Ecco l'elenco degli studenti vincitori del concorso, divisi per provincia:

 

1

TORINO

I.I.S. MAJORANA

1

Abate Edoardo

 

 

 

2

Benedetti Stefano

 

 

 

3

Mandina Silvia

 

 

 

4

Trentalange Andrea

2

ORBASSANO (TO)

I.I.S. SRAFFA

5

Dovis Giulia

 

 

 

6

Piperis Carlotta

 

 

 

7

Pistonato Francesca

 

 

 

8

Prete Marika

 

 

 

 

Singh Gurmajor

 

 

 

 

Palumbo Daniele

 

 

 

9

Straton Andra Nicola

3

COLLEGNO (TO)

I.I.S. M. CURIE

10

Antoniazzi Sara

 

 

 

11

Bosio Federica

 

 

 

12

Di Nuzzo Emanuela

 

 

 

13

Maritano Melissa

4

VALENZA (AL)

I.I.S. CELLINI

14

Bellini Lirio Simone

 

 

 

15

Bertarello Francesco

 

 

 

16

Bonetto Gaia

 

 

 

17

Ferraris Christian

 

 

 

18

Norese Clelia

5

BIELLA

Li.sciet. AVOGADRO

19

Ramella Santin Alessia

6

CUNEO

I.T.C.S.  BONELLI

20

Filippi Elisa

 

 

 

21

Mellano Katiuscia

 

 

 

22

Pelosi Eleonora

7

SALUZZO (CN)

I.S. DENINA

23

Buzzoni Matteo

 

 

 

24

Boschero Mattia

 

 

 

25

De Siena

 

 

 

26

Delle Cave Antonio

 

 

 

27

Gullino Gabriele

De Siena Fabio

 

 

 

28

Manavella Luca

 

 

 

29

Marconetto Matteo

 

 

 

30

Martino Filippo

 

 

 

31

Ponzio Matteo

8

ALBA

I.I.S.S. UMBERTO I

32

Cusano Simone

9

ALBA

I.I.S. L. EINAUDI

33

Marello Alberto

8

BORGOMANERO (NO)

I.T.I.S. DA VINCI

34

Amà Bryan

 

 

 

35

De Ambrosi Martina

 

 

 

36

Dragoni Andrea

 

 

 

37

La Manna Deborah

 

 

 

38

Ottolini Fabrizio