Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Guido Gozzano: un torinese in India

"Guido Gozzano non è un poeta provinciale, ma uno scrittore di respiro internazionale". Così Maria Rosa Masoero, direttrice del Centro universitario per gli studi di Letteratura italiana in Piemonte, ha aperto il convegno "Un torinese in India: Guido Gozzano verso la cuna del mondo", organizzato dalla Biblioteca della Regione Piemonte.

Il poeta torinese, di cui ricorre il centenario dalla morte, è considerato uno dei più grandi scrittori italiani del Novecento, profondo indagatore della letteratura italiana moderna.  "Il cuore delle sue opere - ha proseguito Masoero - risiede nel concetto di malattia che ha caratterizzato la vita di Gozzano fin dall'infanzia, afflitta da una grave forma di tubercolosi".

Sono infatti i problemi di salute che spingono il letterato a soggiorni in località di mare e montagna, per alleviare le sofferenze del corpo. Fin dall'adolescenza è attratto dai viaggi esotici e si sofferma su letture e romanzi di avventura, che saranno il fil rouge delle sue opere, anche quelle più mature.

Nel marzo del 1912 parte per l'India, per un viaggio non solo terapeutico ma anche letterario. Inizia infatti un cammino prima in veste di giornalista per "Il Resto del Carlino" e poi come vero e proprio turista curioso e affascinato da una realtà così diversa dal Piemonte.

Nel corso del dibattito, moderato da Giuseppe Zaccaria, vicepresidente del Centro universitario, Gabriella Olivero, docente di Letteratura italiana al Liceo classico Vincenzo Gioberti di Torino, ha sottolineato come tra il 1850 e 1920 in Italia, e in particolare in Piemonte, ci sia stata un'importante circolazione di libri e notizie sul mondo orientale, con una notevole diffusione di testi tradotti dal sanscrito all'italiano. Queste sono state le premesse che hanno accompagnato la vita culturale e letteraria del poeta.

Terminato il viaggio, nell'aprile del 1912, Gozzano ha rielaborato la sua esperienza solo qualche mese più tardi, aprendo ai critici lo spunto per un dibattito sulla veridicità o fantasiosa rielaborazione dei contenuti dell'esperienza indiana.

 

 

I fatti in breve

  • Presentato in Sala Argento il convegno sul viaggio di Guido Gozzano in India.
  • L'evento organizzato dalla Biblioteca della Regione ha indagato sulle motivazioni del viaggio del poeta torinese.
  • Un dibattito realizzato in occasione del centenario dalla morte.

Link associati