Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Finpiemonte, aumento da 122 milioni

La Prima Commissione, nella seduta del 9 maggio, ha votato favorevolmente a maggioranza il parere preventivo in merito alla proposta di atto deliberativo della Giunta regionale sulla “Restituzione fondi e aumento capitale in Finpiemonte Spa (articolo 19 legge regionale 6/2016). Autorizzazione a variazioni di bilancio finanziario di previsione 2016-2018”. Era presente l’assessore competente.
La proposta prevede di autorizzare Finpiemonte a ridurre le dotazioni sui singoli interventi e di autorizzarla alla restituzione della somma di 122.761.800 euro. Viene quindi disposta l’istituzione di un capitolo di entrata e di un capitolo di spesa pari a questa somma, che verrà utilizzata da parte del Settore Rapporti con società partecipate della Regione, per la sottoscrizione dell’aumento di capitale per l’appunto di 122.761.800 euro.
Nel corso della seduta, per chiarimenti, sono intervenuti i consiglieri di vari gruppi, tra i quali il Movimento 5 Stelle e Forza Italia. Quest’ultimo gruppo ha sottolineato l’attenzione a non intaccare del tutto alcuni fondi di rotazione, magari utili per interventi sull’economia regionale, per la sottoscrizione dell’aumento di capitale di Finpiemonte.