Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Presentato il Palio dei quartieri

Nella Sala Viglione di Palazzo Lascaris il 5 maggio è stata presentata la 6° edizione del Palio dei quartieri, manifestazione che si terrà dal 27 maggio al 12 giugno, nel capoluogo torinese e dedicata al calcio giovanile.

Il presidente del Consiglio regionale ha portato il saluto dell’Assemblea che “oltre al preminente lavoro legislativo deve essere capace di intercettare cosa nasce in modo spontaneo dal territorio per valorizzarne le straordinarie risorse. Il tema dello sport è molto sentito dall’Assemblea perché la pratica sportiva, oltre a migliorare la salute nella cittadinanza, può trasmettere quei valori positivi tanto utili alla società. Per questo abbiamo fondato gli Stati generali dello sport, e per questo intendiamo chiedere per la prossima edizione del Palio che vi si affianchi anche un momento di approfondimento e riflessione”.

Per la Regione, l’assessore allo Sport, ha portato “l’incoraggiamento per una manifestazione, in linea con i programmi della Giunta regionale, all’insegna dell’educazione e della formazione”.

“Una sesta edizione ricca di novità – ha spiegato il presidente della associazione sportiva dilettantistica ‘Palio dei quartieri’, che organizza l’evento, Lucio Stella – con un ampliamento della formula: vi saranno 40 società di Torino e provincia con 80 squadre per dar vita a 5 tornei con 4 categorie per esordienti e pulcini”.

Un grande lavoro di organizzazione che ha portato anche ad un evento nell’evento: in occasione della serata inaugurale del 27 maggio, allo stadio “Primo Nebiolo”, al Parco Ruffini, si terrà il trofeo “Dino Raviola”, un quadrangolare con Juventus e Torino e le rappresentative, selezione cittadina e selezione provinciale torinese. Un torneo che coronerà una serata iniziata alle ore 20 con spettacoli di danza, sfilata delle squadre, e gli sbandieratori della Città di Rivoli.

Oltre a un componente dell’Ufficio di presidenza, hanno presenziato in una sala gremita di appassionati, dirigenti e allenatori, i rappresentanti di Juventus e Torino e alcuni grandi calciatori del passato e allenatori del presente, come Serino Rampanti ed Ezio Rossi.

I fatti in breve

  • La 6a edizione del Palio dei quartieri proporrà 5 tornei di calcio giovanile (pulcini ed esordienti) con 80 squadre di Torino e provincia in rappresentanza di 40 società.
  • Nella serata inaugurale del 27 maggio si disputerà il trofeo "Dino Raviola", un quadrangolare con le selezioni della provincia e della Città di Torino e le rappresentative di Juventus e Torino.

Link associati