Lavori in Commissione, 14 aprile

Giovedì 14 aprile si sono riunite, in audizione congiunta, le Commissioni III e VI (Sport e Turismo), per l’aggiornamento sull’attività della Fondazione XX marzo 2006 e sui progetti in essere per i siti olimpici.

Hanno partecipato e sono intervenuti – oltre al presidente della Fondazione XX marzo 2006 Valter Marin – i componenti del consiglio di amministrazione Marco Bellion, Carlo Barbieri e Paola Virano.

Per la Giunta regionale era presente l’assessore al Turismo.

Dalla discussione generale e dai singoli relatori che si sono alternati negli interventi è emerso che, attraverso l’attuazione della legge n. 65/2012, nata da un’azione bipartisan per la valorizzazione e promozione turistica delle valli e dei comuni montani sede dei siti dei Giochi olimpici invernali “Torino 2006”, sarà possibile accedere alle risorse finanziarie statali necessarie alla manutenzione straordinaria e per la riqualificazione degli impianti olimpici.

I soggetti coinvolti nelle attività della legge risultano essere tutti i Comuni olimpici: Bardonecchia, Cesana Torinese, Chiomonte, Claviere, Pinerolo, Pragelato, Prali, Sauze d’Oulx, Sestriere, Torino, Torre Pellice.

Ad oggi sono stati definiti due stralci del piano complessivo degli interventi ed è stata impiegata l’intera disponibilità finanziaria confermata dal commissario liquidatore di Agenzia Torino 2006 pari a 33 milioni di euro.

Durante l’audizione sono stati presi in visione i lavori relativi al rispetto del cronoprogramma predisposto per i singoli Comuni.

Da parte dei commissari intervenuti sono state formulate numerose richieste di approfondimento sull’attività dell’ente.

 

dbarattin