Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Il Comune di Gifflenga passa all’Asl di Biella

Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità, nella seduta del 16 febbraio, la proposta di deliberazione n.128 che, a far data dal 1° marzo 2016, attribuisce il Comune di Gifflenga, fino ad oggi inserito nell’ambito territoriale dell’Azienda sanitaria locale di Vercelli, a quello dell’Asl di Biella, territorio al quale il Comune appartiene fin dall’istituzione della provincia, avvenuta nel 1992.

L’atto accoglie un'istanza dello stesso Comune che, con deliberazione del Consiglio comunale, il 24 ottobre 2015, ha proposto alla Regione Piemonte il trasferimento “in quanto – si legge nel documento - tutti i contatti sanitari sia di base che ospedalieri per il territorio e la popolazione di Gifflenga sono rivolti verso l’area biellese e non vercellese” e ha avuto il parere favorevole della Conferenza dei sindaci delle rispettive aziende sanitarie e della Commissione Sanità del Consiglio regionale.