I Lunedì della prevenzione

Con il primo appuntamento dal titolo "Differenze di salute a Torino" ha preso il via, lunedì 15 febbraio alla Facoltà di Biotecnologie, il ciclo di incontri “I lunedì pomeriggio sulla prevenzione della salute”. Organizzato da Asl Torino 1 e Circoscrizione 8 (San Salvario - Cavoretto Borgo Po), vede la collaborazione degli Stati Generali dello Sport del Consiglio regionale del Piemonte.
Come ha spiegato il presidente del Consiglio e presidente degli Stati Generali, Mauro Laus, "l'attività fisica, la cura dell'alimentazione, ascoltare i messaggi che il nostro corpo ci dà, prevengono tutta una serie di patologie. Sono i motivi che ci hanno indotto a lanciare gli Stati Generali coinvolgendo Miur, assessorati alla Sanità e Istruzione, il Coni e molti altri. È compito della politica, e bene han fatto Asl e Circoscrizione a organizzare questo cartellone, spiegare l'importanza di questi temi e sensibilizzare l'opinione pubblica".
Le sei conferenze che si terranno da qui ad aprile partono da una riflessione: il concetto dell’ambiente ha assunto negli anni significati sempre più ampi nell’ambito sia scientifico sia sociale. Oggi si è sviluppata la coscienza che la tutela e valorizzazione dell’ambiente siano strettamente legati a una coscienza e riappropriazione dell’ambiente interiore da parte dell’uomo.
Sotto la direzione scientifica del diabetologo Riccardo De Luca, i lunedì vedranno alternarsi medici, esperti di comunicazione, docenti universitari e studiosi dell’alimentazione, con l’obiettivo di approfondire in maniera multidisciplinare stili di vita, alimentazione, ambiente e movimento.
Il ciclo di incontri ha il patrocinio di Consiglio regionale, Regione Piemonte e Comune di Torino, e vede anche la collaborazione, tra gli altri, dell’associazione “Amici Del Cuore”, della Clinica Santa Caterina, della Dental School, del S.I.Co

fmalagnino

Link associati