Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Il cinema neorealista in Piemonte

Il cinema neorealista viene spesso considerato un fenomeno culturale specifico dell’Italia del sud, in realtà diversi film girati nel secondo dopoguerra sono stati realizzati nel nord Italia e in particolare in Piemonte. Le tragedie della guerra nella vita quotidiana, il lavoro, la Resistenza, i canti popolari ma anche il paesaggio delle campagne alla fine della seconda guerra mondiale, sono i tratti distintivi di un linguaggio cinematografico vicino al documentario ma contaminato anche dal melodramma e da altri stili.

La tavola rotonda che si è svolta a Palazzo Lascaris ha voluto far luce su questa localizzazione meno conosciuta del Neorealismo, collegandosi alla mostra che si sta svolgendo in questi giorni al Museo nazionale del Cinema “Cinema neorealista - Lo splendore del vero nell’Italia del dopoguerra”e al convegno internazionale "Intorno al Neorealismo", che si terrà a Torino dall'1 al 3 dicembre, organizzato dal Dams.

Alla tavola rotonda hanno partecipato il critico cinematografico Steve Della Casa, Fabio Pezzetti, curatore della mostra al Museo del Cinema, Franco Prono e Gabriele Rigola, docenti dell'Università di Torino, il critico Marco Toscano. Ha moderato l'incontro Giulia Carluccio, docente dell'Università di Torino.

I relatori hanno ricordato le vicende, i registi, gli attori e i produttori che hanno contribuito e realizzare in Piemonte negli anni '50 alcuni capolavori del Neorealismo: dal notissimo "Riso Amaro" di De Santis girato nel Vercellese, a "Vivere ancora" di Longanesi, "Campane a stormo" di don Pollarolo, "Aldo dice 26 x 1" e "Il bivio" di Cerchio, "Il bandito" di Lattuada, "Fuga in Francia" di Soldati, "Come persi la guerra" e "L’eroe della strada" di Borghesio, "Persiane chiuse" di Comencini ed anche i film comici di Erminio Macario.

In questi film Torino e il Piemonte appaiono teatro delle tragedie della guerra, dei problemi sociali del dopoguerra e anche delle speranze verso un futuro migliore.

Link associati