Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Tra Po e collina, oltre i confini

L’hastag ormai d’obbligo per ogni evento è stato #BenefitBeyondBoundaries, cioè il vantaggio oltre i confini, e i tema era appunto godersi la natura lungo itinerari sconfinanti fra terra e acqua, condividendo visioni e buone pratiche con la gente e i partner del marchio CollinaPo.

Venerdì 3 luglio alle Vallere si è svolto il “MabCollinaPo Party & Meeting”, festa con la cittadinanza con, al mattino, percorsi e raduni in bicicletta, a partire dall’Ecomuseo del Frediano di Settimo Torinese per arrivare a Moncalieri, oppure a piedi dal Castello di Moncalieri, guidati dagli esperti del Cai, per raggiungere Cascina Le Vallere, per un momento di convivialità condivisa.

Itinerari scelti da Ippolito Ostellino, esperto naturalista e direttore del Parco, per sconfinare fra natura e cultura, tra paesaggi, sentieri e architetture. Dai parchi pubblici di Settimo, a quelli storici di Torino, a quelli naturali di Moncalieri, “per superare – spiega Ostellino - la divisione fra ambiente antropizzato e ambiente naturale, per ricongiungere centro e periferia, per unire storia della natura e storia dell'uomo”.

Nel pomeriggio, al centro delle Vallere c’è stata la proiezione di un breve filmato sulla candidatura del Parco del Po e della Collina torinese al Mab Unesco e del film sull’ambiente “The Last Call”. All'incontro hanno partecipato, fra gli altri, Fabrizio Oddone commissario del Parco, Andrea Ciuti direttore Iren, Giorgio Giani presidente Fondazione Ordine Architetti e Guido Bolatto direttore Camera di Commercio di Torino. Una giornata di musica, danza, cibo buono e visite al parco con le guide naturalistiche, nell’ambito del Festival architettura in città, gratuito e aperto a tutti per portare alla Commissione Unesco la candidatura di 80 Comuni tra Carmagnola, Torino e Chieri fino a Chivasso.

Un secondo appuntamento è previsto domenica 13 settembre, in occasione del multievento “Superga Park Tour”, e prevede camminate gastronomiche tra i ristoranti dell’area, mostre d’arte con SpiriTo-Art, presentazioni di libri su natura e ambiente nel Centro visite del Parco e l’attesissimo Gran concerto sul sagrato della Basilica con la Joubes Orchestra e la cantante Flo. Sono previste, inoltre, la salita “emozionale” con la “Dentiera” Sassi-Superga a prezzo agevolato, visite guidate in Basilica, prove di biciclette a pedalata assistita, ingressi al Planetario Infini.To e al parco avventura Tre querce. Un’occasione per presentare anche l’anteprima del Congresso mondiale degli architetti del paesaggio, che si svolge a Torino nell’ aprile 2016.

I fatti in breve

  • Alle Vallere si è svolto il “MabCollinaPo Party & Meeting”, un momento di convivialità condivisa
  • Proiettati anche un breve filmato sulla candidatura del Parco del Po e della Collina torinese al Mab Unesco e il film sull’ambiente “The Last Call”
  • Il secondo appuntamento è per domenica 13 settembre, in occasione del multievento “Superga Park Tour”.

Link associati