Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Sport, i Comuni negli Stati generali

Il Comitato esecutivo e l’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, con la presidenza di Mauro Laus, hanno individuato, quali componenti del Consiglio degli Stati generali dello Sport, i Comuni capoluoghi di provincia e i Comuni olimpici.

Sono stati così inseriti Alessandria, Asti, Bardonecchia, Biella, Cesana T.se, Chiomonte, Claviere, Cuneo, Novara, Pinerolo, Pragelato, Prali, Sauze d'Oulx, Sestriere, Torino, Torre Pellice, Verbania, Vercelli.

Questo elenco di diciotto enti potrà essere integrato, prima dell’insediamento, da altri  Comuni che desiderano far parte del Consiglio, e che potranno presentare richiesta entro il 10 luglio 2015.

Sono richiesti i seguenti criteri: Comuni che abbiano ospitato in modo ricorrente manifestazioni sportive di carattere internazionale e di rilevante peso sportivo; Comuni che abbiano realizzato progetti di salute collettiva per il tramite di attività sportive in collaborazione con il Coni, il Miur, il Ministero della Salute o loro espressioni territoriali.

Le richieste saranno sottoposte al vaglio del Comitato esecutivo degli Stati generali dello Sport e dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale.

E’ online la sezione del sito web istituzionale dedicata agli Stati generali dello Sport, con tutte le informazioni su obiettivi, iniziative e attività già svolte.

I fatti in breve

  • Sono stati individuati dal Comitato esecutivo e dall'Ufficio di Presidenza, presieduto da Mauro Laus, i componenti del Consiglio degli Stati generali dello Sport, i Comuni capoluoghi di provincia e i Comuni olimpici.
  • Questo l'elenco: Alessandria, Asti, Bardonecchia, Biella, Cesana T.se, Chiomonte, Claviere, Cuneo, Novara, Pinerolo, Pragelato, Prali, Sauze d'Oulx, Sestriere, Torino, Torre Pellice, Verbania, Vercelli.
  • Altri Comuni potranno presentare la domanda per far parte del Consiglio entro il 10 luglio 2015.

Link associati