Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Storia e cultura dell'alimentazione

L’Assemblea legislativa ha aperto il 14 maggio la sua partecipazione al XXVIII Salone internazionale del libro organizzando un incontro con le scuole su “Le meraviglie a tavola”.

Maria Luisa Alberico, presidente dell’Associazione Donna Sommeiller e Biagio Roggia, Docente Istituto superiore Giolitti di Torino, hanno illustrato come l’Italia sia il paese delle meraviglie: innumerevoli bellezze ed eccellenze in campo artistico, architettonico, alimentare che si sono sedimentate nei secoli e che rendono il nostro Paese per storia, tradizioni, sovrapposizioni culturali ed etniche un unicum irripetibile, un’autentica, esclusiva unicità.

Ogni piccolo centro, ogni borgo, ogni collina presenta un proprio patrimonio di varietà coltivate, di sapori, di creazioni gastronomiche, di abbinamenti con i vini del territorio, di modalità di cottura e presentazione. Gli ingredienti si compongono per dare vita alla molteplicità dei gusti finali, così come i dialetti esprimono quei sapori nella inconfondibile espressione vocale .

Questo immenso patrimonio di genti diverse, di gusti irripetibili, di varietà colturali tipiche rappresenta il nostro petrolio, i nostri giacimenti preziosi, le ragioni per le quali, in mezzo al Mediterraneo, sorge una terra peculiare e da essa provengono le meraviglie in tavola.

Tra il pubblico gli studenti dell’istituto alberghiero Giovanni Giolitti che all’insegna della sobrietà e della sostenibilità hanno poi servito il coffee break.