Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Licenziato il bilancio di previsione

La I Commissione (Bilancio), presieduta dal consigliere Vittorio Barazzotto (Pd), ha licenziato a maggioranza il Bilancio di previsione per l’anno corrente e pluriennale 2015-2017.
Il documento, uscito dalla Commissione dopo numerose sedute, è ancora in via di definizione e per questo la Giunta ha dichiarato di preparare specifici emendamenti da discutere in Aula.
Quelli di carattere tecnico, presentati dalla Giunta, sono stati comunque approvati, mentre altri sono stati ritirati.
Per questo motivo i gruppi di opposizione e quelli di maggioranza hanno ritirato i propri emendamenti per rinviarne la discussione in Consiglio, quando da martedì 28 aprile inizierà l’esame del pacchetto finanziario (Legge Finanziaria e Bilancio di previsione).
Sono già state programmate tre giornate di lavoro, fino a giovedì 30 aprile, anche con sedute serali. L’esercizio provvisorio del bilancio, infatti, è stato prorogato proprio fino al giorno 30, limite massimo previsto dallo Statuto.
Gli emendamenti approvati riguardano, in particolare, edilizia scolastica, comparto socio-sanitario, rapporti con le autonomie locali, ricerca universitaria, istruzione, coesione sociale, parchi e ambiente.