Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Lavori in Commissione, 20 aprile

Il presidente della Giunta Sergio Chiamparino è intervenuto, nel pomeriggio del 20 aprile alla riunione della prima Commissione, presieduta da Vittorio Barazzotto. Chiamparino ha elencato i capitoli di spesa relativi alla sua dotazione di presidente, compresi quelli relativi alla manifestazione di Libera contro le mafie, quelli per l’Ostensione della Sindone, per Terra Madre e per il Salone del gusto.
Con l’assessore al Bilancio Aldo Reschigna, il presidente ha anche esposto lo stato dell’arte della gestione commissariale per il pagamento dei debiti pregressi. “In questo momento – ha detto Chiamparino – stiamo risolvendo la questione relativa a circa 420 milioni che abbiamo dovuto anticipare per decreti ingiuntivi, per evitare che i Comuni piemontesi uscissero dai patti di stabilità e per i pagamenti urgentissimi alle aziende. A quanto sembra, il Ministero consentirà che questi milioni possano essere considerati per l’appunto un’anticipazione della gestione commissariale. In ogni caso, ha aggiunto Reschigna, “chiuderemo con un saldo negativo di circa 1.2 miliardi di euro. È vero che si può diluire in 30 anni di rate, tuttavia è chiaro che già quest’anno dovremo iscrivere a bilancio una parte di tale disavanzo”.