Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

#PA140, mappe tra reale e digitale

Foto del comunicato stampa Giovedì 9 aprile torna a Palazzo Lascaris, (Sala Viglione via Alfieri 15, Torino) l'appuntamento annuale con #PA140, evento organizzato dal Consiglio regionale del Piemonte per approfondire i temi del digitale, della partecipazione, dell'uso delle piattaforme social nelle Pubbliche Amministrazioni.
L'evento 2015 chiuderà la prima fase del Piemonte Visual Contest, il Mappathon: la sfida lanciata a comunità di sviluppatori, data analyst, designer, geografi, ricercatori per partecipare alla mappatura del Piemonte con OpenStreetMap su temi di interesse collettivo.

L’edizione di quest’anno, "Cittadini e territorio: mappe tra reale e digitale", affronterà l’importanza dell’uso di OpenStreetMap per amministrazioni e cittadini.

OpenStreetMap (OSM) è un progetto collaborativo finalizzato a creare mappe del mondo a contenuto libero. Il progetto punta ad una raccolta mondiale di dati geografici, con scopo principale la creazione di mappe e cartografie.
La caratteristica fondamentale dei dati geografici presenti in OSM è la licenza libera, è cioè possibile utilizzare liberamente le informazioni per qualsiasi scopo con il solo vincolo di citare la fonte e usare la stessa licenza per eventuali lavori derivati dai dati di OSM. Tutti possono contribuire arricchendo o correggendo i dati, secondo i principi del crowdsourcing, modello di business nel quale un’azienda o un’istituzione affida la progettazione, la realizzazione o lo sviluppo di un progetto ad un insieme indefinito di persone non organizzate precedentemente. Questo processo viene favorito dagli strumenti che mette a disposizione il web.

La giornata ospiterà, alle 12.30, la conferenza stampa di presentazione di Election Days Off, workshop di alta formazione nel campo della comunicazione politica e della strategia elettorale promosso e organizzato da Quorum/YouTrend e dal Corso di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e Politica del Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università degli Studi di Torino.
Sarà presente Mike Moffo, Deputy National Field Director for Special Projects per la campagna 2012 di Obama. Con questo incarico ha gestito l’intreccio fra il tradizionale programma di Obama e lo sviluppo di innovazioni tecnologiche, è stato consigliere del Campaign Manager David Plouffe e del National Field Director Jon Carson sulle tattiche e le strategie per raggiungere obiettivi elettorali e organizzativi attraverso l’uso della tecnologia.


MATTINO ore 9.30 - 13

- Saluti istituzionali del vicepresidente del Consiglio regionale Daniela Ruffino

- Maurizio Napolitano, Fondazione Bruno Kessler - "Il valore sociale di OpenStreetMap per il territorio"
- Danilo Botta, 5T - "OpenStreetMap al servizio della Pubblica Amministrazione: l'esperienza di B.U.NET"
- Gianni Siletto, Regione Piemonte - "L'infrastruttura geografica di Regione Piemonte: più dati e servizi per tutti"
- Cristina Coscia, Francesca De Filippi, Politecnico di Torino - "Crowdmapping a Mirafiori"
- Domenico Tomatis, Consiglio regionale del Piemonte "L'esperienza di Piemonte Visual Contest con OpenStreetMap"

ore 12.30 conferenza stampa di presentazione Election Days Off

POMERIGGIO ore 14 - 16.30

Premiazione del Piemonte Visual Contest #piemonteviz (www.piemontevisualcontest.eu)
> I vincitori del Mappathon
> Premio speciale #COLturadigitale

L'evento sarà trasmesso in streaming su www.crpiemonte.tv.

A seguire si terrà il primo workshop riservato ai partecipanti dello Storython (ore 16,30 - 18). Lo Storython apre la seconda fase di Piemonte Visual Contest per realizzare racconti digitali su specifici temi proposti da enti piemontesi.

Diretta streaming

Programma della giornata

fmalagnino