Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Frammenti di Poc, frammenti di vita

Foto del comunicato stampaGuglielmo Poccardi è un ematologo molto conosciuto che nel corso degli anni ha raccolto pensieri su numerosi temi. Oggi li ritroviamo nel suo ‘Frammenti di Poc’ che sta raccogliendo molte attenzioni dalla critica”. Con queste parole il consigliere Raffaele Gallo (Pd) ha introdotto e presentato “un libro interessante perché da voce a momenti di vita personale, di situazioni anche difficiili”.
“Poc” è il soprannome dell'autore e i "Frammenti" sono costituiti da brani scritti nell'arco di quarant’anni di vita, dall'adolescenza alla maturità avanzata, con uno stile diverso dal convenzionale, che trasmette al lettore lo stato d'animo del momento in cui sono stati scritti.
“Il modo più vicino alla realtà di descriverlo è vedere un album di fotografie, le prime ancora bianco e nero poi a colori. Corrispondono a momenti in cui, grazie alla scrittura, uscivo da momenti di difficoltà emotiva dal liceo in poi. I racconti non sono in ordine cronologico, ma hanno una loro coerenza”, ha spiegato l’autore.
Nel libro trova anche spazio la dimensione professionale dell’autore e il rapporto con il paziente e la sua umanità, le difficoltà nell’affrontare la malattia e la determinazione nel ragionare fuori dagli schemi per viverla al meglio.

fmalagnino