Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Lavori in Commissione, 20 marzo

Foto del comunicato stampa La sala dell'Orologio del Comune di Torino ha ospitato, venerdì 20 marzo, la riunione congiunta delle commissioni Cultura del Consiglio regionale e del Comune di Torino. Al centro della discussione la presentazione del piano di integrazione tra Fondazione Torino Musei, il Museo d'arte contemporanea del castello di Rivoli e l'associazione Torino città capitale europea. Alla presenza del presidente della commissione Daniele Valle e dell'assessore alla Cultura Antonella Parigi, l'illustrazione del piano si è concentrata sui diversi possibili livelli di integrazione tra le tre realtà dal punto di vista strategico, organizzativo e finanziario. Come emerso dalla discussione, e come confermato dall'assessore alla Cultura del Comune di Torino Maurizio Braccialarghe, tra Fondazione Torino Musei e Castello di Rivoli sono possibili alte economie di scala e ottimizzazione di risorse. Di particolare interesse anche l'aspetto strategico dell'operazione, come ha spiegato dall'assessore Parigi sottolineando l'importanza che Rivoli entri a far parte delle politiche culturali dell'area metropolitana e non rimanga al di fuori di questa visione. In vista di un'estensione dell'abbonamento musei alla Lombardia, ha inoltre aggiunto l'assessore, questa visione assume un significato ancora più rilevante.
Durante il dibattito sono intervenuti il vicepresidente del Consiglio regionale Nino Boeti e i consiglieri Andrea Appiano (Pd) e Marco Grimaldi (Sel).

fmalagnino