Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Fusione di Comuni

Foto del comunicato stampa Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità dei votanti, nella seduta del 20 gennaio, tre delibere che danno il via libera ai referendum consultivi per l’istituzione di tre nuovi Comuni mediante fusione, due in provincia di Biella, uno nel Verbano Cusio Ossola.
Si tratta del Comune di Mortigliengo, che dovrebbe nascere dalla fusione di Casapinta e Mezzana Mortigliengo, del Comune di Lessona, mediante fusione di Crosa e Lessona, e del Comune di Borgomezzavalle, mediante fusione di Seppiana e Viganella.
La delibera era già stata approvata all’unanimità nella seduta della prima Commissione del 12 gennaio.
I referendum, che non prevedono quorum, potranno svolgersi tra il 15 aprile e il 15 giugno, in concomitanza con il turno amministrativo.
In chiusura di seduta, sono stati illustrati due ordini del giorno sull’istituzione del Comune di Mappano, primi firmatari, rispettivamente, i consiglieri Maurizio Marrone (Fdi) e Giorgio Bertola (M5S) per chiedere che la Regione, per quanto di competenza, agevoli l’istituzione del nuovo ente, su cui pende un ennesimo ricorso al Tar.

emaccanti