Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Le ammoniti preistoriche in vetrina


Foto del comunicato stampa

Prosegue la sperimentata e felice consuetudine di collaborazione tra il Museo regionale di scienze naturali e il Consiglio regionale del Piemonte a Palazzo Lascaris con le Collezioni minime a Palazzo Lascaris, avviate nell’estate del 2013. I preziosi reperti e i volumi della biblioteca del Museo, sistemati in vetrine allestite negli ambienti del Consiglio, sono ambasciatori della cultura scientifica in Piemonte. Il filo conduttore della rassegna per il 2015, che vedrà ogni due mesi esposto un diverso soggetto, è la Natura dell’Italia, con l’eccezione di una esposizione dedicata a una importante serie di scavi paleontologici del Museo regionele di scienze naturali sul territorio francese.

Il primo appuntamento del 2015 è con la sezione di Paleontologia del museo che espone, dal 16 gennaio all’8 marzo, alcune ammoniti fossili del Baiociano (circa 170 milioni di anni fa) supportate da pubblicazioni e una mappa dell’area di scavo.

Il Mesozoico, momento della storia della Terra che va dai 250 ai 65 milioni di anni fa, diviso in Triassico, Giurassico e Cretaceo, è caratterizzato dalla presenza di grandi rettili terrestri, i dinosauri, e da molluschi marini con la conchiglia spiralata, le ammoniti. Il Giurassico medio, e in particolare il Baiociano, è un periodo di forte sviluppo e differenziazione di questi molluschi cefalopodi. Il calcare oolitico dell’area di Bayeux, in Francia, è particolarmente ricco di ammoniti e il Museo regionale di scienze naturali ha, nel corso degli anni e di successive campagne di scavo in loco, creato una raccolta di grande valore scientifico. Grazie alle ricerche e alle descrizioni dei paleontologi dell’Università di Torino, la cui tradizione nello studio delle ammoniti è pluridecennale, tale raccolta è in fase di valorizzazione per giungere a una collezione studiata e descritta di fossili dello stratotipo del Baiociano.

 

I fatti in breve

  • Il Museo regionale di scienze naturali espone a Palazzo Lascaris alcuni esemplari di ammoniti fossili risalenti a circa 170milioni di anni fa.
  • Le due vetrine con le ammoniti sono visibili nell'ingresso di Palazzo Lascaris dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18.
  • Gli antichissimi molluschi marini saranno esposti fino all'8 marzo 2015.

Link associati

Contatti

0115757738 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su twitter @crpiemonte
Seguici su facebook @crpiemonte