Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Voci dei luoghi in tour


Foto del comunicato stampa

Continua fra le valli e le province piemontesi la rassegna Voci dei luoghi, promossa dal Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale, in collaborazione con l’Uncem Piemonte e con il patrocinio del Consiglio provinciale di Torino, per riflettere su un capitolo importante della nostra storia recente.
Venerdì 1° agosto ad Alto (Cn) a salire sul palcoscenico sarà l’Accademia dei folli con Ultimo viene il gatto. Quando la Resistenza diventa fiaba, una pièce tratta da due racconti di Italo Calvino, ovvero Il bosco degli animali e Ultimo viene il corvo. Le avventure dei protagonisti hanno come sfondo boschi, nascondigli, uomini armati, inseguimenti. Attraverso i toni e le sfumature di una fiaba, come avviene in molte opere di Calvino, lo spettatore è condotto alla comprensione della realtà di una vicenda vissuta, quella della lotta di liberazione partigiana.
La serata avrà inizio alle 21 in piazza san Michele. In caso di maltempo si svolgerà all’Oratorio di San Bartolomeo. Lo stesso spettacolo sarà riproposto domenica 3 agosto, alle 21, al Parco comunale di Coazze (To), alla presenza di Nino Boeti, vicepresidente del Consiglio regionale.
Sabato 2 agosto la Compagnia 3001 rappresenterà invece La ragazza partigiana a Boccioleto (Vc).
La pièce racconta l’intensa vicenda umana di Elsa Oliva, partigiana a cui fu affidato il comando di una squadra della brigata partigiana “Franco Abrami”. Coraggiosa combattente fra le montagne della Valdossola, lasciò anche appassionanti scritti sostenuti dall’idealismo e dall’ impegno civile.
L’evento si svolgerà al Centro sportivo comunale e avrà inizio alle 21.

ecorreggia

I fatti in breve

  • Weekend teatrale itinerante con la rassegna Voci dei luoghi.
  • L'Accademia dei Folli presenterà Ultimo viene il gatto venerdì 1° agosto ad Alto (Cn) e domenica 3 agosto a Coazze (To).
  • La Compagnia 3001 sarà invece a Boccioleto (Vc) sabato 2 agosto con la pièce La ragazza partigiana.