Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Italia allo specchio. Piemonte


Foto del comunicato stampa

Immigrazione, autovetture, traffico, strade e autostrade. Sono alcuni degli argomenti trattati nel documentario “Italia allo specchio. Piemonte”, di metà anni Sessanta, regia di Dore Modesti.
Alcuni dati quali 231.000 autoveicoli circolanti nel 1958 (un mezzo di trasporto ogni 16 abitanti) in rapporto con 805.359 autoveicoli nel 1966 (1 mezzo ogni 5 abitanti) introducono il documentario sul “traffico” in Piemonte. A partire da Italia ‘61, viene descritta l’evoluzione della popolazione, l’immigrazione e l’aumento dei mezzi di trasporto, fino alla viabilità urbana e extraurbana, lavorativa e feriale. Sono circa otto i minuti del filmato storico pubblicato su crpiemonte.tv in collaborazione con l’Archivio storico Luce per l’iniziativa “Luce 90 – Memorie del Territorio”. 
 

I fatti in breve

  • Filmato storico dedicato alla viabilità in Piemonte a metà anni Sessanta.
  • Dal 1958 al 1966 la circolazione di mezzi di trasporto è aumentata da un mezzo ogni 16 abitanti a 1 mezzo ogni 5 abitanti
  • L'auto è utilizzata per recarsi al lavoro, ma è anche il mezzo utilizzato per la gita fuori città

I prossimi video

Salice d’Ulizio
Pellegrinaggio d’amore
Le porte d'Italia - Itinerari piemontesi (1961)
Una piccola amica (1953)
Balconata Prealpina (1962)
Crepuscolo di un mondo (1952)

 

Link associati

Contatti

0115757450 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su twitter @crpiemonte
Seguici su facebook @crpiemonte