Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Rapporto tasse/servizi nelle regioni


Foto del comunicato stampa

Qual è la regione che ha il miglior rapporto fra le tasse pagate dai cittadini e i servizi resi agli stessi? Dai primi dati di uno studio condotto dal Centro Studi Sintesi per Il Sole 24 Ore, pubblicato il 23 giugno sulle pagine del giornale, emerge che la soddisfazione più alta si registra nelle Marche. La Sicilia, invece, sembra essere la terra dove il contribuente sente di non ricevere il dovuto rispetto a quanto versa al fisco.
Il Piemonte è in buona posizione per quanto riguarda la qualità dei servizi, superando di quattro punti la media nazionale. Qualche problema sul livello di tassazione che risulta leggermente più alto della media nazionale.
Lo studio si basa su 25 indicatori divisi in sei macro-aree (infrastrutture, istruzione, sanità, sicurezza, ambiente, economia) molti dei quali perfettamente corrispondenti con quelli
dello studio “originario” realizzato in Usa da Wallet Hub. Per altri, che descrivevano fenomeni scarsamente significativi per l’Italia (ad esempio il costo
dell’assicurazione sanitaria, tipicamente Usa), si è deciso di operare delle sostituzioni
“mirate” con indicatori maggiormente idonei a fotografare la realtà italiana. Tutti gli
indicatori sono tratti da fonti ufficiali e sono stati considerati sulla base dell’ultima annualità disponibile.
Lo studio completo sarà disponibile su http://www.centrostudisintesi.com
(foto Il Sole 24 Ore)

fmalagnino

 

I fatti in breve

  • Il Centro Studi Sintesi - Il Sole 24 Ore ha elaborato uno studio sul rapporto tra tasse e servizi nelle regione
  • Le Marche sono la regione che ha il miglio rapporto. La Sicilia il peggiore.
  • Il Piemonte è sopra la media nazionale per la qualità dei servizi, ma ha un livello di tassazione ancora alto.