Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

La cultura fa notizia

Foto del comunicato stampa “Con la cultura si vive meglio innanzitutto perché essa insegna la tolleranza e impedisce quegli effetti negativi che avvelenano la contemporaneità, ma permette anche di risparmiare denaro, perché favorendo una vita più civile consente di ridurre i costi per la giustizia, il recupero sociale, i vandalismi”.
Così ha affermato Margherita Oggero, il 26 marzo durante la presentazione a Palazzo Lascaris del n.1/2014 di Notizie, il magazine della Regione Piemonte di cui la nota scrittrice piemontese ha firmato l’editoriale.
Alla cultura come patrimonio collettivo irrinunciabile ma anche come occasione di sviluppo economico per il territorio è infatti dedicato il tema di apertura del nuovo numero della rivista.
“Il regista Giuseppe Tornatore ha affermato che “l’arte e la cultura rimandano a un concetto di bellezza che serve a fornire all’uomo strumenti migliori per la convivenza sociale e civile” e in questo i piemontesi possono andare fieri di un patrimonio di inesauribile bellezza e di infinita produzione, in ogni settore artistico e culturale”, ha ricordato Fabrizio Comba vicepresidente del Consiglio regionale.
L’associazionismo culturale che valorizza la lingua piemontese, diffondendone la conoscenza e tutelando l’identità locale è stato al centro di un altro servizio di Notizie, commentato da Albina Malerba, direttore del Centro Studi Piemontesi: “apprezzo il fatto che si sia parlato della lingua piemontese come espressione di cultura, essa infatti si fa veicolo del pensiero e di importanti pagine di letteratura che da anni cerchiamo di studiare e divulgare”.
Durante l’incontro, al quale era presente anche il poeta Remigio Bertolino, è stata consegnata una targa al poeta Camillo Brero, ritirata dal figlio Roberto e dalla nipote Francesca, per omaggiare la sua dedizione in campo letterario nel rendere viva ancora oggi la tradizione linguistica piemontese.
In conclusione Domenico Tomatis, direttore di Notizie, ha illustrato gli ulteriori contenuti della rivista. A cominciare dagli articoli rivolti al mondo della cooperazione e all’internazionalizzazione della regione, sia in termini economici che sociali. Fra le eccellenze produttive uno spazio speciale è dedicato alla moda e al tessile, con le realtà artigiane e industriali che esprimono la creatività “made in Piemonte”. I servizi su open data e pubblica amministrazione, i numeri della scuola e il teatro delle sacre rappresentazioni completano la sezione di approfondimento incentrata su innovazione e cultura.
Notizie è scaricabile anche online all'indirizzo
http://www.cr.piemonte.it/web/comunicazione/notizie.html


ecorreggia