Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Libro "Stellette di Bronzo"

Foto del comunicato stampa Il 23 giugno a Palazzo Lascaris è stato presentato il volume “Stellette di Bronzo. Monumenti e targhe militari a Torino dal Risorgimento ad oggi”, scritto dal generale Franco Cravarezza insieme all’architetto Leonardo Mastrippolito, con le fotografie di Pietro Cunazza, edito dalla C.I.I. di Torino con il contributo del Consiglio regionale del Piemonte.
Questo prezioso volume – ha detto il presidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo durante la presentazione – si inserisce tra le molte manifestazioni di affetto e simpatia che i torinesi hanno riservato in questo periodo ai numerosi raduni delle Associazioni d’Arma, svoltisi in città nell’anno del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Siamo contenti di aver contribuito a far conoscere questi monumenti che hanno un’importanza anche perché tramandano i valori delle nostre Forze Armate”.
Alla presentazione sono intervenuti l’architetto Mastrippolito, che ha illustrato il lavoro di ricerca svolto sui monumenti e Angelo Mistrangelo, critico d’arte e giornalista che ha parlato dell’aspetto artistico dei monumenti. Il generale Cravarezza, non potendo partecipare per motivi di salute, ha inviato un breve testo di saluto.
Il volume “Stellette di bronzo” illustra 21 architetture presenti a Torino che si riferiscono alle varie Armi. Parte dal monumento all’Alfiere, in piazza Castello, donato dai Lombardi all’Armata Sardo-piemontese, che rappresenta tutti i soldati con una bandiera che vale per tutti ed una divisa senza colori distintivi, ma illustra anche, con fotografie e schede di approfondimento storico-artistico, i monumenti al Carabiniere, al Fante, ai Caduti delle Guerre mondiali ed anche quelli dedicati ai singoli reggimenti che spesso si trovano all’interno delle rispettive caserme.