Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Successo per il concerto del 2 giugno

Foto del comunicato stampa Grande partecipazione di pubblico per il concerto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale delle Rai e del Coro del Teatro Regio in occasione della 65° Festa della Repubblica in Piazzetta Reale a Torino.
All’esibizione hanno assistito 25.000 persone dal vivo, 100.000 telespettatori in diretta su Rai Storia (+ 15.000 rispetto all’edizione 2010; alle ore 22.22 il picco di 137.000 telespettatori), 200.000 ascoltatori su Radio Rai.
Il concerto in piazza, giunto alla sua quarta edizione, è stato promosso dal Consiglio regionale – Comitato Resistenza e Costituzione in collaborazione con Comune di Torino, Direzione regionale del Ministero ai Beni culturali, Rai e Teatro Regio.
“Il Consiglio regionale del Piemonte si rispecchia pienamente nelle parole del Presidente della Repubblica – ha sottolineato il presidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo durante i saluti – che riconoscono a Torino il ruolo di protagonista nelle celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia. Stasera assistiamo a una grande festa di popolo sulle note dei più famosi brani della nostra musica risorgimentale”.
Per Roberto Placido, vicepresidente del Consiglio regionale “il Comitato Resistenza e Costituzione da oltre trent’anni ha sempre promosso e dato risalto ai valori fondanti della Repubblica. Piazza Castello questa sera così gremita rappresenta anche un legame ideale tra i momenti costitutivi del nostro Paese”.
A seguire i saluti del nuovo Sindaco della città Piero Fassino.
Il concerto, diretto da Andrea Battistoni, ha preso il via alle 21.30 con l’esecuzione dell’Inno d’Italia, cantato dal coro del Teatro Regio (direttore Claudio Fenoglio) con la viva partecipazione del pubblico presente.