Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Audizioni sui cantieri grandi opere

Foto del comunicato stampa Si è svolta il 31 gennaio presso la sala Morando in Consiglio regionale la seduta della II Commissione, presidente Antonello Angeleri, per le audizioni del presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, e del Commissario straordinario per la Torino-Lione, Mario Virano, sul Ddl 85/2010 ("Promozione di interventi a favore dei territori interessati dalla realizzazione di grandi infrastrutture").
Alla seduta hanno partecipato numerosi consiglieri regionali e l’assessore regionale ai Trasporti Barbara Bonino.
Il Ddl 85/2010 intende mutuare in Piemonte la normativa francese denominata “Démarche Grand Chantier” che prevede interventi in accompagnamento ai cantieri delle grandi opere infrastrutturali (come ad esempio il Tunnel sotto la Manica o la Torino-Lione), allo scopo di ottimizzare gli effetti dei progetti sui territori interessati, anche in termini di sviluppo economico.
Saitta ha espresso apprezzamento positivo per il testo presentato “frutto anche di un’iniziativa comune con la Provincia” e ha sollecitato “una rapida approvazione del testo per avviare una fase sperimentale del provvedimento nel cantiere di Chiomonte”.
Medesimo apprezzamento è giunto da Virano che ha evidenziato come “questo problema venga affrontato per la prima volta in Italia. In Francia la normativa è di carattere nazionale e va pertanto reso merito al Piemonte per averne dato una dimensione regionale”.
Virano ha inoltre sottolineato “l’importanza per le comunità interessate dai lavori della Torino-Lione, per le professionalità coinvolte e per le aziende impegnate, che si avvii quanto prima una sperimentazione concreta degli interventi, preceduta da un forte lavoro organizzativo di preparazione".