Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Congresso regionale AICCRE

Foto del comunicato stampa Il 14 gennaio, nella sala Viglione di Palazzo Lascaris si è tenuta l’assemblea della federazione regionale dell’AICCRE (Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), i cui lavori sono stati aperti dal presidente del Consiglio regionale e presidente AICCRE Piemonte Valerio Cattaneo. Durante l’incontro, al quale hanno partecipato fra gli altri Alfonso Sabatino, segretario della federazione regionale AICCRE, e Vincenzo Menna, segretario generale AICCRE, si è svolta l’elezione dei sette delegati regionali che parteciperanno all’assemblea congressuale nazionale, in programma a Roma il 3, 4 e 5 marzo. I delegati eletti sono: Valerio Cattaneo, Bruno Mazzola, Ettorina Merlo, Barbara Payra, Alfonso Sabatino, Sergio Sezza, Ignazio Zanetta.
Ho assunto l’incarico di presidente dell’AICCRE Piemonte a fine 2010 e mi sono assunto la responsabilità di dare continuità all’impegno della federazione e al suo rilancio – ha affermato Cattaneoanche se ritengo sia necessario un intenso lavoro di riposizionamento del ruolo dell’Associazione. Penso sia molto importante una riforma statutaria nazionale come quella in discussione, che prevede anche una maggiore responsabilità delle federazioni regionali. Infatti, si nominerà un Consiglio federale che affiancherà il Consiglio nazionale quale organismo deliberativo. E' poi necessario rendere più agile e visibile l’Associazione, in particolare in questo momento, in cui si manifesta una crisi di adesioni, riconducibile anche alle difficoltà della finanza pubblica”.
Durante la seduta si è inoltre proceduto al rinnovo delle cariche sociali.
Il direttivo regionale è composto da: Valerio Cattaneo, Davide Gariglio, Domenico Moro, Sergio Pistone, Alfonso Sabatino (membri di diritto), dal presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, dal vicepresidente del Consiglio della Provincia di Torino, Giuseppe Cerchio, dai sindaci di Asti, Borgomanero, Ivrea, Monastero di Lanzo, Moncalieri, Nichelino, Novara, Roasio, Torre Pellice, Verbania, Vercelli, Volpiano. Ne sono membri anche Laura Gaudenzi, Fiorenzo Grijuela, Stefano Chicco, Claudio Mandrino, Bruno Mazzola, Piero Vastadore, Fernando Vera, Franco Lomater, Agnese Ugues, Renza Colombatto, Fulvia Artusio, Franca Biglio.
Il Collegio dei revisori è composto da: Maurizo Ferrero, Alfio Maccarini, Gianfranco Pietrafesa (membri effettivi), Anna Sarotto, Lucia Sali (membri supplenti). Nel Collegio dei probiviri sono stati nominati: Roberto Palea, Benito Liuzzo, Fausto Francisca e Giuseppe Boggia.