Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Foto del comunicato stampa In una pausa dei lavori della seduta del 5 aprile, il presidente e il vicepresidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo e Riccardo Molinari, il vicepresidente della Giunta regionale Ugo Cavallera e numerosi consiglieri hanno ricevuto nella Sala Viglione di Palazzo Lascaris il Collettivo per il rispetto della Costituzione della Costa d’Avorio, sezione di Torino e provincia.
Sul tema della crisi ivoriana, la scorsa settimana, l’Assemblea aveva respinto un ordine del giorno (primo firmatario il capogruppo IdV).
Jean Claude Sognini e James Kaüss hanno spiegato – a nome della delegazione - le loro preoccupazioni e il loro punto di vista sulla grave crisi umanitaria in Costa d’Avorio, causata dal clima da guerra civile nel quale vive dal 2002 il Paese africano, nonostante le elezioni di fine novembre e i tentativi di pacificazione della comunità internazionale attraverso l’Onu e la Ue.
La sensibilità verso il dramma umanitario che affligge la popolazione ivoriana – ha affermato il presidente Cattaneoè comune a tutti i consiglieri regionali. L’intenzione è quella di presentare e approvare nella prossima seduta di giovedì un documento di solidarietà che solleciti l’intervento umanitario nazionale ed europeo e possa permettere un contributo da parte della Regione Piemonte”.